Home



Chi siamo

Le nostre razze

Le certificazioni

I premi
Il nostro metodo
Il territorio
Etichettatura Volontaria


Asprocarne Piemonte

Nel 2002, a garanzia della qualità e per consentire la rintracciabilità del proprio prodotto, La Maddalena ha aderito al disciplinare di etichettatura volontaria delle carni bovine dell’Asprocarne Piemonte.

L’Asprocarne Piemonte è un’associazione, riconosciuta dalla Regione Piemonte nel 1986, operante sull’intero territorio piemontese con lo scopo di qualificare, promuovere, valorizzare e commercializzare le carni bovine prodotte dagli associati.
In altri termini costituisce l’interfaccia dei produttori di carne bovina con il consumatore.

Collabora con la Regione Piemonte e l’Università degli Studi di Torino nella realizzazione di studi e ricerche relativi alla produzione, trasformazione ed al consumo della carne bovina nella nostra Regione.

Il 25 febbraio 2000, l’Asprocarne Piemonte ha ottenuto dal Ministero delle Politiche Agricole l’autorizzazione ad etichettare in forma volontaria le carni bovine di qualità.
La carne bovina a marchio Carni Bovine Certificate proviene da bovini di varie razze, ingrassati per un periodo minimo di 5 mesi in allevamenti del Piemonte che aderiscono al marchio e rispettano uno specifico regolamento approvato dalla Regione.
È sottoposta a specifici e mirati controlli effettuati dal Servizio Sanitario Regionale e dalle altre autorità competenti.

A tale sistema aderiscono circa 4.500 allevatori e 300 punti vendita.

Nel mese di aprile 2001 è nato il Consorzio Carni Qualità Piemonte che ha tra gli obiettivi quello di alzare il livello della qualità e della sicurezza delle carni bovine prodotte in Piemonte garantendo sulla filiera una rintracciabilità completa ed assicurata del prodotto dalla stalla al banco delle macellerie.

Aderire al disciplinare di etichettatura volontaria ha lo scopo di certificare la veridicità delle informazioni inerenti le carni commercializzate e la tracciabilità delle carni poste in vendita.

Aderendo al disciplinare di etichettatura volontaria l’allevatore si impegna a produrre secondo precise regole e a sottoporre il suo allevamento a controlli periodici da parte dei tecnici Asprocarne e dell’Ente terzo per verificare che:
 Gli animali siano identificati e registrati, come previsto dal Reg. CE1760/00, e la tracciabilità sia garantita lungo tutta la filiera di produzione e trasformazione;
 Gli animali siano allevati in un’azienda situata in Piemonte che applichi i disciplinari di produzione e di etichettatura volontaria per un periodo minimo d’ingrasso di 5 mesi per i maschi e di 4 mesi per le femmine;
 Gli allevamenti siano ufficialmente indenni da: tubercolosi, brucellosi, leucosi ed altre malattie soggette a denuncia;
 Sia garantito il benessere animale, sia come stabulazione che come approvvigionamento di acqua e cibo;
 L’alimentazione sia esclusivamente vegetale;
 Non siano somministrati agli animali promotori di crescita e/o altre sostanze vietate dalla legge;
 Si tenga in azienda un’apposita registrazione della razione alimentare e sia tenuto sotto controllo l’uso del farmaco (come previsto dalla legge).

Uno dei più importanti servizi offerti dall’Asprocarne Piemonte è il servizio di assistenza tecnica specialistica che fornisce consulenze circa:
 Elaborazione di piani colturali finalizzati alla produzione foraggiera adeguata all'allevamento del bovino da carne nel rispetto dell'ambiente;
 Elaborazione di piani alimentari per le diverse tipologie d’animali allevati, finalizzati all'ottimizzazione dei risultati economici e al miglioramento della qualità della carne;
 Tenuta dei registri di carico e scarico e degli altri adempimenti conessi all'Anagrafe Zootecnica;
 Realizzazione del piano d’autocontrollo aziendale ai fini della certificazione delle Carni Bovine Certificate L.R. 35/88;
 Svilluppo dei piani d’autocontrollo per il rispetto di capitolati di produzione;
 Certificazione di prodotto e di sistema.

Questo garantisce al consumatore:
 Trasparenza riguardo alla provenienza dell’animale;
 Completa tracciabilità sui diversi passaggi dell’animale dalla sua nascita fino al punto di vendita, comprese le informazioni relative ai sistemi d’allevamento e stabulazione. Se richiesto è possibile inserire la dicitura "Alimentazione senza grassi animali aggiunti" cioè alimentazione 100% vegetale;
 La tracciabilità delle carni e la veridicità delle informazioni sul prodotto vengono assicurate dall’Ente terzo che opera in conformità alla norma EN45011, il quale svolge controlli sull’applicazione dei disciplinari di produzione e di etichettatura volontaria presso tutti gli anelli della filiera: allevamenti, macelli, centri di sezionamento e macellerie.


Torna su ^

Prodotti di sola carne bovina

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA | TRASPORTO | PRIVACY

© Copyright 2009 - LA MADDALENA s.s. - Società Agricola di Busso Marco - Via Gemerello 77 - 10061 Cavour (TO) - Tel. +39 0121 6162 - Fax +39 0121 609323 - P.IVA 09006220017